fbpx
Chiama : +39 0523452390

Assicurazione per sciare: l’RCT obbligatoria

Ott 29, 2021 0 commenti

Immagine che compare su Google quando si cerca "assicurazione sci"

Il periodo invernale si avvicina e con esso la tanto attesa settimana bianca. Ma con una novità quest’anno per gli amanti dello sci: per sciare è necessaria un’assicurazione RCT obbligatoria.

IL NUOVO DECRETO

Il Decreto legislativo numero 40 del 28 febbraio 2021 introduce, tra le novità in materia di sicurezza nelle discipline invernali, l’obbligo di assicurazione RCT (Responsabilità civile verso terzi) per sciare, come puoi leggere in questo articolo.

Il decreto stabilisce che lo sciatore che utilizza le piste da sci alpino deve possedere un’assicurazione in corso di validità che copra la propria responsabilità civile per danni o infortuni causati a terzi.

Il gestore delle aree sciabili attrezzate (escluse quelle riservate allo sci di fondo) è obbligato a mettere a disposizione degli utenti una polizza assicurativa per la responsabilità civile per danni provocati alle persone o alle cose.

La sanzione di carattere amministrativo prevista per chi non possiede l’assicurazione va da 100 a 150 euro, oltre al ritiro dello skipass.

Nel caso di scontro tra sciatori, si presume, fino a prova contraria, che ciascuno di essi abbia concorso ugualmente a produrre i danni eventualmente occorsi.

La data di entrata in vigore della legge è 1°gennaio 2022, ti consigliamo quindi di iniziare a correre ai ripari!

Per soluzioni a meno di 2€ mensili contattaci ai recapiti che trovi sul nostro sito web.